giovedì 29 agosto 2013

VALERIO SCANU TORNA A RADIO ITALIA LIVE ANNI60

ECCO I PROSSIMI APPUNTAMENTI CHE LO VEDRANNO OSPITE DEL TOUR



31 AGOSTO 2013 

BORGO SAN MARTINO - CERVETERI (RM), NELL'OMONIMA PIAZZA - ORE 21,00

5 SETTEMBRE 2013 

CARDITO (NA) - STADIO COMUNALE VIA PAPA - ORE 20,00


14 SETTEMBRE 2013 

RAGONA' - FRAZIONE NARDODIPACE (VV) - LARGO ALFIERI - ORE 21,00


sabato 24 agosto 2013

PER LA GIOIA DEI NUMEROSI FAN MALTESI VALERIO SCANU IN ACUSTICO PER LA PRIMA VOLTA NELL'ISOLA


NELLA REPUBLIC HALL


Il 28 Settembre in occasione della Finale di Miss Malta 2013 nella Republic Hall del Mediterranean Conference Centre di Malta, Valerio Scanu terrà un mini concerto in Acustico accompagnato dal pianista Martino Onorato

Proprio qui a Malta infatti l'artista annovera un nutrito seguito, 
un Fanclub molto attivo anche attraverso un Sito in lingua inglese


Dalle ore 10,00 di Martedì 27 Agosto sarà possibile acquistare i biglietti online

Scegliendo il biglietto "VIP" potrete partecipare al party che si terrà al termine della serata e incontrare il giovane Artista dopo l'esibizione


VIDEO PROMOZIONALE


giovedì 22 agosto 2013

"CAMBIARE" ... PER VALERIO SCANU UNA TRACCIA INDELEBILE DAL 2002 FINO A PORTARLA IN SINOPOLI NEL 2012


UN VALERIO APPENA DODICENNE VINCE "BRAVO BRAVISSIMO" GARA CANORA PER BAMBINI PRESENTATA DA MIKE BONGIORNO SU RAIUNO NEL 2002
NELL'OCCASIONE INTERPRETò "CAMBIARE" UNA CANZONE DI ALEX BARONI DI NON FACILE ESECUZIONE, UN CAVALLO DI BATTAGLIA ANCORA OGGI PER IL GIOVANISSIMO CANTANTE.
IN QUELL'OCCASIONE VALERIO VINSE IL PRIMO PREMIO, UN PREMIO IN DENARO E CON QUELLA VINCITA ACQUISTò IL SUO PRIMO PIANOFORTE... ERA QUELLO INFATTI IL SUO SOGNO PIU' GRANDE !




OMAGGIO AD ALEX BARONI :
UN VALERIO SCANU DODICENNE CANTA "CAMBIARE" IN PIAZZA DEL POPOLO A NAPOLI DAVANTI SESSANTAMILA PERSONE



CONCERTO A RADIO ITALIA LIVE




VALERIO HA ESEGUITO SPESSO LA COVER di ALEX PORTANDOLA SUI PALCHI PIù PRESTIGIOSI TRA ITALIA E SVIZZERA, FINO ALL'AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA CON IL PRESTIGIOSISSIMO SOLD OUT IN SALA SINOPOLI DEL17.12.2012, CONCERTO INTERAMENTE AUTOPRODOTTO ED AUTOFINANZIATO A SOLI 22 ANNI !



VALERIO SCANU PERCORSO DISCOGRAFICO

martedì 20 agosto 2013

DA "LA NUOVA SARDEGNA" BAGNO DI FOLLA PER VALERIO SCANU



Foto di Antonio Lubrano


Foto di Antonio Lubrano


Foto di  Tatiana

Foto di Olmes

Foto di Antonio Lubrano


i laterali oltre le palme - foto Manu V Manu



domenica 18 agosto 2013

VALERIO SCANU LIVE - LA MADDALENA 12.8.13

Foto di Antonio Lubrano

Una testimonianza…la mia

Il contorno per me non è stato il massimo per circostanze estranee, uniche, che spero non si ripeteranno mai più ma VALERIO è STATO UN INCANTO COME SEMPRE ! 
Una vocalità in evoluzione, ulteriormente cresciuta, espressa con maestria !
E' così bella, ben impostata, solida e sorretta dal fiato quella voce al punto di farti dimenticare che ha solo 23 anni ed è sempre stato così da quando lo conosciamo, da quando ne aveva solo 18 ed era il più piccolo della scuola ! ...ma anche da molto prima leggendo la sua biografia !
Ricordate le prove proibitive ? 
Solo lui poteva emergere come ha dimostrato di saper fare e non perdeva occasione ! 
Erano conferme per noi, mai le dimenticheremo !
Mamma natura lo ha dotato di quell'arte straordinaria ma anche di un temperamento fiero, granitico come la sua terra, capace di resistere ai forti venti dell'intolleranza, del pregiudizio, dell'ingiustizia anche e poi è vero ..." bello dentro" assolutamente sì sì sì sì sì, mille volte sì !
Valerio è "bello dentro" talmente tanto bello dentro che la volgarità lo prende a bersaglio e non è un caso !
Di certo un Artista non omologato, che è difficile contenere negli schemi e in un'unica definizione : Valerio non è pop, non è soul, non è R&B, non è lirico ma è tutte queste cose insieme ed è straordinario ! Chi segue il tour nelle piazze, nei teatri, dal vivo lo sa !
Dal vivo nessuno può barare, sei davanti al pubblico e quello che sai fare si vede, anzi, si sente ! Artisti che non hanno la metà della metà di quello che ha lui nelle corde vocali e nel cuore, hanno opportunità importanti, anche internazionali, solo perchè seguono percorsi semplificati !
Lui invece è lì, nell'arena delle strade sterrate, si tira su le maniche si sporca le mani, rischia del suo e gioca la partita pur sapendo di non combattere ad armi pari contro tanti "nemici" ma con l'onore integro e a testa alta, consapevole che la libertà, l'autonomia, la verità e la dignità sono un valore aggiunto ancora più grande per il quale vale la pena combattere !


Foto di Antonio Lubrano
Speriamo nella buona stella, work in progress ! Io gliela auguro di cuore !
L'Italia mi sta stretta, sempre più stretta per lui perchè la sua vocalità ha caratteristiche internazionali e anche perchè qui in Italia il merito e il talento pare abbiano perso il loro valore in nome di "cose" che sanno molto più di ingiustizia, di trame, di amore per il denaro ... 
più che di amore per la Musica !
A chi sputa nel piatto dove sta mangiando (durante il soggiorno all'isola è capitato anche questo) invece dico di vergognarsi ! Valerio per la sua terra potrebbe essere una miniera d'oro ma l'invidia ha la vista corta e invece di costruire pensa solo a demolire, non capisce che l'unione fa la forza mentre... la divisione uccide ! 


Foto di  Tatiana G.


Foto di Olmes C.



Foto Antonio Lubrano


 i laterali oltre le palme - foto Manuela V.



VALERIO SCANU
Canali Ufficiali







sabato 3 agosto 2013

L'OMOFOBIA E' UN REATO PERCHè ARRECA DANNI SOCIALI GRAVISSIMI !



L'INFORMAZIONE:
Oltre a sostenere la campagna contro la violenza sulle donne, i diritti della piccola Chanel bisognosa di cure costose perché ammalata di cancro a soli 2 anni ...dopo aver aderito a tante altre iniziative a favore dei meno fortunati, VALERIO SCANU presta il suo sostegno incondizionato e concreto alla lotta contro l'omofobia, una piaga sociale ancora troppo radicata, sempre latente purtroppo anche nelle giovani generazioni più ancora di quanto si possa pensare ! E allora ... Valerio Scanu e Vladimir Luxuria, in occasione dell'apertura dello store di magliettine create dalla Trap Art (di Rita Arrotino e Nello Trapani), hanno presentato al Gay Village di Roma una maglietta che ritrae due principi azzurri che si baciano e la scritta “Fattene una ragione”. Nell'occasione erano presenti anche Francesca Rettondini, Virginia Raffaele, Roberto Ciufoli e Giuseppe Giofrè.




IL COMMENTO:
Premesso che dovremmo essere prima di tutto contro la violenza, la prevaricazione e l'intolleranza ovunque questa si manifesti, la pretesa di etichettare l'amore, di imbavagliarlo, beffeggiarlo e additarlo come vergognoso è un atteggiamento foriero di vere e proprie persecuzioni ! L'Amore è Amore, nel rispetto degli altri è cosa buona a prescindere ! Un'Italia becera e "gossippara" invece continua a tener vivo il pregiudizio e l'omofobia, colpa di una cultura bigotta e intollerante alimentata dalla Chiesa che accetta questa forma di discriminazione e razzismo... legittimata da una legislazione che non riconosce i diritti degli omosessuali e fa finta di non capire le esigenze di una società che ha ampiamente dimostrato nel mondo le esigenze di questa "diversità"... 
Altri paesi hanno voluto e potuto farlo ! 
Recentemente papa Francesco ha detto : "Chi sono io per giudicare i gay?" E' sembrato fosse un significativo primo passo in avanti nello scardinare antiquate, radicate posizioni del mondo cattolico, peccato che subito dopo abbia affermato "a patto che vivano nella castità e nella preghiera" !
Gli omosessuali non hanno diritti, le nostre leggi non li considerano; ben che vada a loro si riservano solo dichiarazioni equivoche e contraddittorie ma purtroppo la massa è feroce, interpreta, amplifica, deforma e non si limita ad ignorarli !
Le conseguenze sono gravissime e arrivano in men che non si dica alla persecuzione di ragazzi alle soglie dell'adolescenza anche, spesso ragazzi che nemmeno hanno completato il loro percorso di crescita che già vengono tacciati, offesi, catalogati, ghettizzati ! 
Dall' aggressione verbale, si passa talvolta alla violenza fisica, all'omicidio anche !
Recenti e non più recenti casi di cronaca nera ne sono la conferma purtroppo !
Si attende una revisione legislativa ... l'omofobia è e deve diventare a tutti gli effetti un "reato" per le conseguenze gravissime e i danni sociali che genera !
Un amore "diverso" è indubbiamente assai difficile da spiegare a che è eterosessuale, sarebbe come voler spiegare i colori ad un cieco dalla nascita, ad uno che non li ha mai visti !
Eppure gli omosessuali con la loro "diversità" non fanno danni, anzi si devono difendere da una omofobia dilagante, talvolta subdola, talvolta feroce e assassina !

Potremmo finalmente una volta per tutte,imparare a vedere nella diversità una ricchezza, a non dettare regole ingiuste, inutili, ingiustificate, a non dare giudizi insindacabili con la pretesa di precludere il diritto alla felicità di chi percepiamo solo come "diverso" da noi ?
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------